domenica 21 gennaio 2018

MONTICELLI BRUSATI tutti i sabato "Mercato agricolo a kilometro zero"

Sabato dalle 14.30 alle 18 sotto i portici del municipio ritorna l'appuntamento col mercato agricolo a kilometri zero che coinvolge una decina di espositori. L'iniziativa ha lo scopo di promuovere il consumo dei prodotti agricoli locali di stagione creando un contatto diretto con il territorio bresciano di produzione. Le funzioni d'indirizzo e di controllo delle attività svolte nell'ambito del mercato sono affidate all'Associazione Pro-Monticelli, in grado di tutelare l'immagine e la qualità.

sabato 20 gennaio 2018

CLUSANE 11 febbraio 2018 - 32° Carnevale Clusanese

Torna anche quest’anno il carnevale clusanese. Immancabile appuntamento del Sebino!
Come nelle migliori ricette lacustri la lista degli ingredienti è ormai consolidata:
appuntamento alle ore 14.30 al Piazzale Refidim di Clusane d’Iseo,
a seguire il percorso si snoderà lungo le vie del paese attraverso quelli che da sempre sono alcuni degli angoli caratteristici e storici del piccolo borgo lacustre, per sfociare infine in una grande festa sul lungolago Clusanese.
La sfilata non ha temi ed è aperta a carri allegorici e gruppi organizzati.
Maschere di ogni tipo,di ogni nazionalità, grandi e piccini, a quattro zampe oppure no,
non vi sono limiti alla creatività, tutti i travestimenti sono ben accetti in questa festa che da ben 32 anni raccoglie clusanesi e non.
Lungolago clusanese teatro non solo della grande sfilata ma anche spazio giochi per bambini attrezzato con gonfiabili e trenino, bancarelle con dolciumi e leccornie varie e per finire frittelle calde e vin brulè.
Perché da sempre la tradizione clusanese è anche questo!
Ad accompagnare i ragazzi de L’Ago di Clusane e i loro volontari, anche il gruppo Alpini di Clusane d’Iseo.
Tutte le informazioni dettagliate, anche in caso di maltempo, sulla pagina face book L'Ago di Clusane

PARATICO sono iniziati i lavori di riqualificazione con parco taxodium, motel, piscina e residence




PISOGNE - Progetto preliminare per il recupero di un bosco di Taxodium distichum cresciuto in un’area abbandonata sulle rive del fiume Oglio, all’imbocco del lago di Iseo. Un luogo pieno di fascino e di magia, meritevole di essere scoperto attraverso passerelle rialzate che ne ricalcano il periplo, ponendo tuttavia grande attenzione e rispetto al particolare contesto naturalistico. (Progetto Cristina Mazzucchelli)










PISOGNE 22 gennaio 2018 "I lunedì dell'acqua"



Lunedì 22 gennaio ore 18,00 presso la sala Civica "De Lisi" del Comune Di Pisogne si terrà il III evento di presentazione di Acque Bresciane. L'interessante incontro vedrà la partecipazione di illustri ospiti tra cui il Giovanni Valotti presidente di Utilitalia ed il Prof. Pilotti dell' Università degli Studi di Brescia. Tutti i partecipanti verranno omaggiati con un kit di riduttore di flusso. .

giovedì 18 gennaio 2018

PROVAGLIO D'ISEO 26 gennaio 2018 Ildegarda di Bingen Salute e Salvezza

26 Gennaio la dottoressa Maria Emanuela Tabaglio parlerà di Ildegarda  di Bingen
Aula magna a Provaglio d Iseo, ore 20,30


Il gruppo IN CIRCOLO in collaborazione con l' associazione EVA
dedicato a una figura che negli scorsi anni ha suscitato un grandissimo interesse, soprattuto da parte del Movimento delle Donne.
Si tratta di Ildegarda di Bingen, una monaca tedesca vissuta nel XII secolo, che, diversamente dal modello di donna sottomessa, costretta a tacere e a svolgere mansioni casalinghe, fu un vulcano di interessi e di attivismo.
monaca benedettina vissuta fra il 1098 e il 1179.
Ildegarda è stata una religiosa tedesca, ultima di dieci figli. Entrata in convento giovanissima a causa della sua cagionevole salute, prende i voti fra il 1112 e il 1115. 
Tutta la sua vita è accompagnata da visioni. 
Studia sui testi dell’enciclopedismo medievale e si interessa di molte cose, ma noi la ricordiamo in questo frangente per le sue doti di guaritrice e naturalista. Durante la vita monastica, oltre a mantenere un contatto epistolare costante con Bernardo da Chiaravalle, redige importanti opere di medicina e scienze naturali.
Pur coltivando la religiosità al punto da diventare una mistica, tenne gli occhi bene aperti anche sul mondo e sulle arti, e infatti qualsiasi suo ritratto precisa che fu: naturalista e studiosa delle erbe (qualcuno ipotizza che fu lei a inventare la birra), scrittrice, drammaturga, poetessa, musicista e compositrice, filosofa, linguista, cosmologa, guaritrice, consigliera politica e profetessa.
---------------------
Associazione Eva è un'organizzazione no-profit che nasce nel 1994 da un piccolo gruppo di donne diverse tra loro, accumunate dal comune obiettivo di cercare e raggiungere il proprio benessere, basandosi esclusivamente sulle proprie forze. L'ASSOCIAZIONE EVA nasce e si sviluppa nel tempo, con lo scopo di offrire alle donne di tutte le età la possibilità della riscoperta di se stesse Nel 2015 contava più di 500 iscritte provenienti da tutta la provincia di Brescia. L'associazione ha proposto numerose iniziative finalizzate alla promozione e alla tutela del benessere delle donne, benessere globalmente inteso. . Le associate hanno proposto attività pensate ed organizzate basandosi solo sulle proprie forze, con l'obiettivo di realizzare dei piccoli sogni nel cassetto.. La realizzazione delle diverse attività, sia finalizzate alla tutela del benessere fisico, sia nate con caratteristiche di tipo ludico, informativo o culturale, sia rappresentanti l'attuazione di progetti da tempo sognati, ma mai attuati, nasce proprio con l'obbiettivo che all'interno dell'Associazione le donne ritrovino spazi e tempi, da esse stesse creati, in cui ritrovare quella parte di sé, sopita sotto il fardello delle incombenze, dei problemi, del tempo dedicato ad altri. Dai primi gruppi di discussione attorno a problematiche del climaterio (quella era l'età del gruppo iniziale) sono nate, via via, tutte le altre attività, che hanno, nel tempo, coinvolto un numero sempre più grande di donne, di età e provenienza diverse, ognuna apportando nuove risorse e nuovi entusiasmi. Come da una piccolo rivolo nasce un fiume, anche l'Associazione EVA negli anni è cresciuta: le attività si sono moltiplicate e, accanto ai primi gruppi di discussione le Associate hanno organizzato corsi di attività fisica preventiva dell'osteoporosi, attività ricreativo-culturali, visione e discussione di films a tematiche femminili, incontri di approfondimento con esperti di varie discipline, corsi di primo soccorso domestico, cucito e inglese. Si sono organizzate inoltre una biblioteca ed una videoteca. Tutto questo intenso lavoro era affidato a numerosi attivissimi gruppi di lavoro, formati da Associate entusiaste e con molta voglia di fare.
La sede, seppur piccola, non è solo un punto d'incontro, ma nello stesso tempo fucina di idee e attivo laboratorio, dato che le Associate hanno deciso di curare "in proprio" ogni fase organizzativa e realizzativa delle varie iniziative.
Da alcuni anni, l’Associazione Eva, notando un sempre crescente interesse per le attività di tipo ludico (anche se sicuramente molto importanti) interesse che, via via, “schiacciava” quelle di introspezione, di ripensamento di sé per un indispensabile rinnovamento, ha meglio specificato la propria mission, modificando lo statuto.
Ora l’interesse principale è quello di promuovere una cultura che, elaborando elementi del sapere femminile, sia in grado di superare gli stereotipi tuttora profondamente legati alla biologia e retaggio di millenari condizionamenti culturali.
Le iniziative che, nel nuovo corso, ha finora attuato ed intende attuare per aiutare le donne ad elaborare, laddove sia necessario, una nuova e/o diversa concezione di sé, della propria identità, del proprio ruolo all’interno della famiglia e della società.

venerdì 12 gennaio 2018

LOVERE 12-21 gennaio 2018 mostra "Un paralume rumoroso. Riletture contemporanee dei “Cadavres exquis” surrealisti"



Venerdì 12 gennaio, alle ore 20.00, presso l’Atelier del Tadini (ingresso da via Giorgio Oprandi) inaugura la mostra Un paralume rumoroso. Riletture contemporanee dei “Cadavres exquis” surrealisti, curata da Giorgia Novellini.

Inventato nel 1924 dal leader e padre-padrone del movimento surrealista, André Breton, il cadavre exquis (“cadavere squisito” o “eccellente”, in traduzione italiana) può essere definito come un vero e proprio gioco surrealista, nel quale la componente ludica – che pure è evidente e molto importante – è soprattutto un pretesto per creare un’opera collettiva e riflettere contestualmente sulle potenzialità di un’applicazione “corale” dei principi del Surrealismo.


Il progetto curato da Giorgia Novellini nell'ambito dell'elaborazione della sua tesi specialistica in Comunicazione e Didattica dell’Arte dell'Accademia di Belle Arti di Brescia “SantaGiulia” ha coinvolto numerosi studenti afferenti a Scuole diverse dell'Accademia, grazie alla collaborazione della Direzione e dei docenti.

La mostra sarà apera dal 12 al 21 gennaio 2018, con il seguente orario: giovedì-domenica, ore 16.00-18.00.

per saperne di più ... 

giovedì 11 gennaio 2018

COSTA VOLPINO 4-5-6 maggio 2018 Strigarium

L'associazione culturale La Gufaia Aldilà del Cancello presenta la IX edizione di Strigarium, unico evento pagano della provincia di Bergamo che si terrà nei giorni 4/5/6 maggio 2018 presso la località Bersaglio, via Nazionale 16 a Costa Volpino (BG).
Il programma, come di consueto, prevede: conferenze, seminari, concerti live, spettacoli, laboratori per bambini, il tutto contornato dal suggestivo e immancabile mercatino tematico ed area street food, dove rilassarvi con ottima birra e golose prelibatezze in riva al lago.
L'INGRESSO COME OGNI ANNO E' TOTALMENTE GRATUITO.

ADRO dal 18 gennaio al 24 maggio 2018 "Eptaliber, il respiro degli scaffali"



EPTALIBER! Sette capolavori per sette serate!
(Incontri letterari 2018-6° anno)
CON GIANLUIGI SPINI

SALE MARASINO 12-13-14-17 gennaio 2018 Festa di S. Antonio a Marasino



mercoledì 10 gennaio 2018

CASTELLI CALEPIO 19 gennaio | 3 marzo 2018 Tour Letterario. Il Sebino nelle memorie di viaggio.

Tre incontri APERTI A TUTTI per scoprire le meraviglie del lago d'Iseo attraverso le suggestioni di un racconto fatto di poesia, immagini e musica.

Primo incontro : venerdì 19 gennaio. 
Grand Tour. Petit Tour. Le parole di Goethe, Lady Mary Montagu, George Sand nella musica e nell'immagine.

Secondo incontro: venerdì 26 gennaio. 
Dal Romanticismo all'Heures d'Italie di Gabriel Faure. Laboratorio pratico dedicato alla scrittura meditativa ed emozionale.

Terzo incontro: sabato 03 marzo.
Sopralluogo alla chiesa di S. Fermo a Credaro. Visita alla chiesa e lettura dei brani composti durante il corso all'ombra della sua suggestiva architettura.

Gli incontri si terranno presso la sala polivalente del Comune di Castelli Calepio, presso il borgo di Calepio, via Conti Calepio.
Per informazioni e iscrizioni: info@romanicobassosebino.it

RomanicaMente è un progetto finanziato dal bando Arte e Cultura della Fondazione Cariplo che vede come capofila il Sistema bibliotecario Seriate Laghi e come partner l'associazione il Romanico nel basso Sebino e l'associazione Muse allo scopo di valorizzare i territori del basso Sebino riscoprendo le antiche evidenze romaniche e potenziando le azioni di rete che si sono già instaurate in questi anni. Il progetto gode del sostegno dei comuni di Adrara San Martino, Adrara San Rocco, Castelli Calepio, Credaro, Villongo e Seriate.

LAGO D'ISEO 23 giugno| 8 luglio| 9 settembre 2018 CIRCUITO SWIM 2018

ISCRIZIONI 2018 APERTE www.federicotroletti.it

martedì 9 gennaio 2018

ERBUSCO 24 gennaio 2018 "Per arrivare a te"di Francesca Stassi

Poesia e musica 
Una passeggiata tra le pagine di ....
PER ARRIVARE A TE
mercoledì 24 gennaio 2018
Biblioteca Erbusco 
ore 20.30

ADRO-BRESCIA-FRANCIACORTA 25 febbraio 2018 Le Terre di Franciacorta


Domenica 14 gennaio ci sarà la possibilità di provare in anteprima assoluta il nuovo percorso della Granfondo le Terre di Franciacorta; la prova avrà come guida ufficiale il presidente Giovanni Belloni, da anni a capo dell’organizzazione della gara franciacortina.

Il ritrovo è fissato alle ore 8:30 con partenza tassativa alle 8:50 presso l’area feste teatro Mucchetti del comune di Adro al seguente indirizzo: via Indipendenza 6, 25030 Adro (BS).

Il tempo stimato per la prova del percorso è di circa 3 ore tenendo un ritmo “tranquillo” in modo da essere fattibile per tutti i biker, si consiglia comunque di scaricare le tracce dal sito internet soprattutto per chi non conosce bene la zona. Le potete trovare al seguente indirizzo: https://www.gfleterredifranciacorta.com/percorso-1

Come già detto, questa sarà una grande opportunità per provare in anteprima il percorso della gara franciacortina che prenderà il via domenica 25 febbraio dallo stesso punto di ritrovo della prova.

Il percorso prevedrà una prima parte dopo la partenza su asfalto per poi entrare quasi subito nei caratteristici vigneti che porteranno i biker in prossimità del comune di Capriolo con il classico passaggio all’interno della cava dismessa, uno dei punti più caratteristici del percorso. Una volta lasciata alle spalle la cava ci si dirigerà all’interno del centro storico di Capriolo andando ad affrontare l’unica vera salita della gara con una lunghezza totale di 3,6 chilometri per 250 metri di dislivello per poi fiondarsi in un divertentissimo single track che riporterà tutti verso il comune di Adro. A questo punto si potrà rifiatare grazie ad un tratto di “pianura” fino al passaggio in prossimità del Monte Orfano, da qui grazie ad un percorso ondulato si attraverserà il centro storico del comune di Erbusco per poi dirigersi attraverso vigneti e strade bianche verso il comune di Corte Franca dove gli ultimi strappi ci porteranno verso il traguardo posizionato ancora ad Adro.

Nella sua totalità il percorso vedrà passaggi su 8 km di asfalto, 2 km di ciottolato, 500 metri di cemento e tutto il restante sterrato e strade bianche.

Per l’occasione la quota promozionale di 26 € verrà prolungata per altri 10 fino al 23 gennaio

SARNICO 15 gennaio 2018 Concerto di San Mauro

Lunedì 15 gennaio alle ore 21.00
 presso il cineteatro Junior di Sarnico 
si terrà il tradizionale Concerto di San Mauro 
con il Corpo Musicale Cittadino.


"Il Belì e la storia".
Il culto e la venerazione per San Mauro a Sarnico hanno origini antiche. 
Negrignano (così chiamato per la pelle scura dei saraceni che vi bivaccarono) già nel 1083 vide la presenza di un convento di frati Clunyacensi. 
La loro venerazione per San Mauro veniva estesa una volta all’anno a tutta la popolazione che accorreva da tutti i paesi vicini per la tradizionale processione accompagnata dai canti e dai salmi Benedettini. 
Questa partiva dalla chiesetta solo recentemente restaurata (e della quale fino a poco tempo fa quasi si ignorava l’esistenza) e da li accompagnava per le vie del paese la statua del Santo.
Tutto ciò fino all’arrivo del solito Napoleone che ordinò la chiusura del convento, così dunque arredi e statue vennero portati nella Parrocchiale (ovviamente l’attuale statua del Santo è di più recente fattura - Andrea Ol Belì Bellini -

SOLTO COLLINA 12 gennaio 2018 concerto d'organo con JUAN PARADELL SOLE' organista titolare della Cappella Musicale Pontificia Sistina

Venerdi 12 gennaio alle 20.30 presso la Chiesa Parrocchiale di Solto Collina si terrà un bellissimo concerto d'organo con JUAN PARADELL SOLE' organista titolare della Cappella Musicale Pontificia Sistina.

lunedì 8 gennaio 2018

18 marzo - 16 settembre 2018 E' ora di abbonarsi al Franciacorta Oglio Cup


Ufficialmente aperte le iscrizioni in abbonamento al Franciacorta Oglio Cup 2018. Si entra finalmente nel vivo della 4° edizione del circuito XC bresciano. L'abbonamento alle 7 tappe del circuito al costo di 90,00 euro (anziché i 105,00 euro necessari per l'iscrizione ad ogni singola gara) è disponibile sul sito franciacortaogliocup.it.
Prezzo ancora più scontato per donne e junior: le 3 categorie avranno infatti la possibilità di abbonarsi al costo di soli 75,00 euro, mentre l'iscrizione alle singole gare avrà lo stesso prezzo degli uomini.
Nell'apposita sezione del sito troverete le diverse modalità di abbonamento: tramite bonifico, o ricarica poste pay; inviando il modulo via fax o mail. Oltre al risparmio economico, vi troverete anche un posto riservato in griglia di partenza: partirete, infatti, subito dietro ai primi di categoria e alle wild card eventualmente presenti alle gare.
Due mesi di tempo per iscriversi, nell'attesa della prima gara, ma non aspettate troppo, il tempo vola veloce!

9-11 febbraio 2018 "10° Franciacorta Rally Show"



Il 10° Franciacorta Rally Show, in programma dal 9 all'11 febbraio, aprirà la stagione rallistica nazionale. Attesi a "Il Mundialito Bresciano" un grande numero di eccellenti piloti, auto performanti e vivaci sfide. E' ammessa la partecipazione anche dei conduttori minorenni.

Lo staff organizzatore tornerà a essere quello che ha ideato, organizzato e condotto al successo le edizioni del Franciacorta Rally Show (salvo quella del 2017), capitanato da Gianluca Marotta (direttore di Gara) e da Marco Cascino (direttore di Gara Aggiunto). La gara sarà valida per la Michelin Rally Show Cup 2018, serie dei rally show dotata di trentacinquemila euro di montepremi.

A giorni l'apertura delle iscrizioni.

Ulteriori informazioni su www.autodromodifranciacorta.it - gsm 3400035731

MONTE ISOLA 13-14 gennaio 2018 “IL NATALE TRA MAGIA E TRADIZIONE”



“IL NATALE TRA MAGIA E TRADIZIONE”

Primo concorso di disegni e fotografie a tema natalizio promosso dall’Associazione culturale “Giovane Isola” con il Patrocinio del Comune di Monte Isola.

Da sempre il Natale è una delle ricorrenze più sentite e vissute che quest’anno l’associazione culturale Giovane Isola ha cercato di colorare e ravvivare attraverso un’iniziativa finalizzata a stimolare e coinvolgere la popolazione montisolana di ogni fascia di età.

Obiettivo da parte di ogni partecipante è stato quello di racchiudere in un elaborato un momento di tradizione, di religione, di consumismo, di colore, di atmosfera e di emozione rappresentativi dello spirito natalizio.

La raffigurazione grafica è uno dei primi modi che i bambini sfruttano per comunicare e risultando talvolta più potente del linguaggio verbale, il disegno è sembrato il mezzo espressivo meglio adatto ai più piccoli che attraverso la scelta dei colori e apparenti imperfezioni ci hanno offerto un’immagine del Natale ricca di spontanea magia.

La fotografia invece, tra le forme d’arte di certo quella più accessibile, ha voluto coinvolgere i “non più bambini” facendo loro riscoprire la voglia di sorprendere e divertire attraverso una testimonianza altra rispetto a quella dei più piccoli, ma non per questo meno sorprendente e magica.

Il concorso, che ha visto una diffusa e ampia partecipazione, vedrà gli elaborati essere valutati da una duplice giuria, una tecnica e una popolare, quest’ultima rappresentata dai visitatori all’esposizione che avranno la possibilità di votare il loro elaborato preferito.

Le votazioni popolari saranno aperte a partire da sabato 13 gennaio alle ore 10:00 e verranno chiuse alle ore 12:00 di domenica 14 gennaio presso la sala civica in località Siviano di Monte Isola.

La premiazione dei vincitori del concorso suddivisi per categorie si svolgerà nel medesimo luogo domenica 14 gennaio alle ore 16,00.

Ad ogni partecipante verrà consegnato l’attestato di partecipazione.

Ai vincitori delle diverse categorie oltre all’attestato di partecipazione verrà conferito un premio.

Telefono
3381386091
Sito internetwww.giovaneisola.it
Luogo: via siviano-monte isola

ISEO 30 settembre 2018 GimondiBike Internazionale 2018


Hanno aperto ufficialmente oggi le iscrizioni alla prossima gara internazionale MTB in programma domenica 30 settembre a Iseo (BS). Tutti i dettagli sul sito www.GimondiBike.it. Oggi, lunedì 8 gennaio, aprono ufficialmente le iscrizioni alla GimondiBike Internazionale 2018. Visitate il sito www.GimondiBike.it, per avere tutte le informazioni e iscrivetevi per accaparrarvi un posto in griglia in quello che uno degli appuntamenti più attesi per gli appassionati di mountain bike. Una gara unica e inimitabile. Una corsa disegnata tra la natura, la storia e l’arte, inserita in un contesto paesaggistico magnifico come quello offerto dal Lago d’Iseo e della Franciacorta. La manifestazione è in programma domenica 30 settembre 2018 ad Iseo (Brescia), ma la corsa per accaparrarsi un posto al fianco del campione Felice Gimondi è già cominciata.

Informazioni utili:
La GimondiBike Internazionale verrà disputata a Iseo (Brescia) domenica 30 settembre 2018, il percorso è di 40,5 km, è accessibile a tutti i livelli di preparazione ed è davvero suggestivo!
Partenza e arrivo della gara li troverete nel centro cittadino di Iseo dove, come al solito, confluiranno tutte le attività collaterali prima, durante e dopo l’evento;
Il costo dell’iscrizione è di 33 € e comprende: il massimo dei servizi e della professionalità organizzativa, un pacco gara davvero ricco, con tanto di t-shirt Limited Edition. Vi ricordiamo che il chip sarà gratuito: non sarà richiesta alcuna cauzione per il noleggio del Chip TDS “usa e getta”, questo sarà inserito nel numero gara frontale, avrà validità solo ed esclusivamente per la prossima edizione della GimondiBike Internazionale;
L’iscrizione e il pagamento della quota possono essere effettuati in tre modi diversi: con carta di credito dal nostro sito, con bonifico bancario o direttamente presso gli uffici dell’organizzazione (GimaSport, Via G. Da Campione, 24/c – 24124 Bergamo, tel. + 39 035.211721 – fax + 39 035.4227971). In tutti i casi è necessario compilare debitamente il modulo di iscrizione con tutti i vostri dati e la firma.
Ogni altra informazione è disponibile sul sito GimondiBike.it.

Dal 27 gennaio al 21 aprile 2018 Corsi di formazione progetto "I like Torbiere 2018"

foto Giuliano Franceschetti
Attivazione corsi di formazione previsti nell’ambito della prima fase del progetto “I Like torbiere – fare rete” rivolti ai cittadini e alle associazioni, i corsi sono validi anche per poter diventare guide della Riserva e come aggiornamento per le Guide già abilitate.

La presidente Emma Soncini ricorda come “la Riserva Naturale Torbiere del  Sebino è un luogo emblematico e forte simbolo di appartenenza per gli abitanti del territorio e il progetto I Like Torbiere costituisce un altro passo avanti per uno sviluppo volto a sostenere ed intrecciare le realtà che operano nel territorio della Riserva”. 
Per questo è nata l’idea di un “Centro Educativo Socio-Ambientale Permanente” (CESAP) capace di generare un “luogo” in cui possano dialogare i soggetti del territorio che si occupano di Ambiente, Educazione, Cultura e Sviluppo. 
Tale idea è stata considerata valida dalla Fondazione Cariplo e dalla Fondazione della Comunità Bresciana onlus che hanno cofinanziato il progetto. 
La Prima Fase è dedicata alla formazione ed è realizzata tramite l’ideazione e l’organizzazione di un corso ed è supportata dall’Università di Brescia, dal Comitato Tecnico Scientifico della Riserva e da esperti dei diversi ambiti. 
Il corso è stato suddiviso in 3 diversi moduli: 

PRIMO MODULO : rafforzare la relazione uomo-ambiente. 
Università degli Studi di Brescia Dipartimento di Ingegneria Civile Architettura Territorio Ambiente e di Matematica così suddiviso: 
27 gennaio 9,30 - 12,30 - Prof.ssa Ivana Passamani 
10 febbraio 9,30 - 12,30 - Dott.ssa Oliva Longo 
24 febbraio 9,30 - 12,30 - Prof.ssa Ivana Passamani e Dott.ssa Oliva Longo 
(aperto a max 50 persone) 

SECONDO MODULO :attivare la Cittadinanza attiva a cura di Studio Impronta 
così organizzato:
3 marzo 9,00 - 13,00 Cittadinanza attiva 
24 marzo 9,00 - 13,00 : Comunicazione 
(modulo riservato ad associazione ed enti che opera in campo ambientale max 20 persone) 

TERZO MODULO : conoscenza naturalistica della Riserva Naturale a cura di esperti del comitato tecnico scientifico 
così organizzato: 
17 marzo 9,00 -13,00 : Evoluzione del paesaggio e del rapporto uomo 
7 aprile 9,00 -13,00 : La flora e la fauna della Riserva 
21 aprile 9,00 - 13,00 : Il Sistema Regionale delle Aree Protette 
(max 50 persone) 

La partecipazione è aperta a tutti gli interessati, inoltre l’iscrizione ai moduli A e C è indispensabile per poter sostenere l’esame di abilitazione a Guida della Riserva (per iscrizioni è necessario mandare 
curriculum a info@torbiere.it) ed ha valore di aggiornamento per le guide già abilitate.

ISEO 24 febbraio 2018 "Finardiamente"


COLOGNE 22 aprile 2018 Monte Orfano Cross Race 2018



Monte Orfano Cross Race 2018 #EROI #COURAGE #RESISTENCE
👍 ! PER MOLTI MA NON PER TUTTI ! 👍
🏆 SOLO PER 1000 EROI 🏆
Cologne (Bs) - 22 Aprile 2018 -
Per chi non ha mai smesso di allenarsi o per chi comincia solo ora..., l'avventura più furiosa dell'anno.
Qualunque sia il tuo livello di preparazione, sfida le tue paure e i tuoi limiti: ti aspettano TRE gare emozionanti in un contesto mozzafiato nel cuore della Franciacorta.
 Monte Orfano Cross Race Competitiva - 16Km, 1000m di dislivello, 30 ostacoli !
 Monte Orfano Cross Race Non Competitiva - 10Km, 500m di dislivello, 15 ostacoli !
 Monte Orfano Cross Race Kids - 700m, 10 ostacoli per bambini e ragazzi dai 5 ai 13 anni.
Iscriviti adesso su www.monteorfanocrossrace.it e condividi questo post con tutti !!!
Resta collegato usando l'hashtag ufficiale: #mocr2018
MOCR - SINCE 2015 - "Più vecchio è il toro più duro è il corno"

SARNICO LOVERE RUN 21-22-23 aprile 2018 La corsa sul lago d'Iseo


1 Lago .... 25 chilometri ..... 1.000 emozioni !
Il 22 Aprile ..... "Sarnico Lovere Run"

LOVERE 27 gennaio 2018 Alpinismo e fotografia, due facce della stessa montagna

ALPINISMO E FOTOGRAFIA: DUE FACCE DELLA STESSA MONTAGNA

Una serata in compagnia delle nostre amate montagne 

Siete tutti invitati! 

CAI LOVERE
27/01/2018 ore 20:45 
Auditorium Villa Milesi - Lovere (BG)
Marco Taboni - Guida Alpina 
Dario Bonzi - Terre Fredde

domenica 7 gennaio 2018

ISEO dal 21 gennaio al 17 febbraio 2018 “Oltre lo scatto ” di Giuseppe Zanchi



Da Domenica 21 gennaio a sabato 17 febbraio “Oltre lo scatto ” di Giuseppe Zanchi. In concomitanza verrà esposta nella ex palestrina la mostra “L'altra fotografia” del fotoclub “Oltre lo Sguardo” di Erbusco. Brindisi inaugurale delle due mostre domenica 21 gennaio alle ore 11.
Presso Casa Panella ad Iseo, Via Duomo N° 39
orari: 09.00 – 12.00 e 14.30 – 18.00

giovedì 4 gennaio 2018

ERBUSCO 26 gennaio|23 Febbraio| 23 marzo| 20 aprile 2018 "Le grandi fotografie e le loro incredibili storie"


Ritornano,ritornano "Le grandi fotografie e le loro incredibili storie". Nuove fotografie,nuove storie,nuova location, accorrete accorrete al "The Show" la fotografia come non l'avete mai vista.
Dal 26 Gennaio 2018 ad Erbusco (Bs) - alle ore 20:45, presso il Teatro Comunale in via Verdi 55, prima serata con quattro spettacolari fotografie e le loro storie,autori Robert Capa,Ugo Mulas,Lewis Wiches Hine e Nadar.
Ogni sera un ospite, un critico d'arte, una storica e critica della fotografia, un musicista e una fotografa e critica contemporanea !!!
Spettacolo!!! Spettacolo!!! vi aspettiamo al teatro comunale di Erbusco, grande schermo, comode poltrone blu , che lo show inizi....dimenticavo, Ingresso gratuito !!!

SULZANO 3 giugno 2018 "10 Miglia del Sebino"

Il percorso :
Sulzano, Sale Marasino, Marone, Vello-Toline, Pisogne.. 
16 km semplicemente SPETTACOLARI....
.....e tu cosa aspetti a provarlo....
info e iscrizioni : newathletics.sulzano@gmail.com

SALE MARASINO 12 gennaio 2018 "Il coraggio di vivere, la vera storia di Nedo Fiano"

SPETTACOLO TEATRALE
"Il coraggio di vivere, la vera storia di Nedo Fiano"

RIVA DI SOLTO 13 gennaio 2018 Strepabutù de Pienech



Strepabutù de Pienech

Presepe bergamasco 
di Cesare Griffini
regia Beppe Bovelacci


Le offerte raccolte durante la serata saranno devolute all'associazione parkinsoniana "Diamo colore alla ricerca".

PASSIRANO 19 gennaio 2018 incontro con Franco Farinelli

Il 19 gennaio, alle 20.30, presso la Biblioteca di Passirano, incontriamo il Presidente dell'Associazione Geografi Italiani e professore ordinario di geografia all'Università di Bologna, Prof. Franco Farinelli, con i suoi "La crisi della ragione cartografica" (Giulio Einaudi Editore, 2009) e "L'invenzione della terra" (Sellerio, 2016). Dialogherà con lui il bibliotecario Sandro Foti.